Azienda Sostenibile

Ricci Curbastro: un’azienda sostenibile

L’Azienda pratica agricoltura biologica come naturale continuazione delle diverse pratiche di riduzione dell’impatto ambientale cominciate oltre trent’anni fa. Dal 2017 è tra le prime nove aziende in Italia, prima in Lombardia, certificata come “Azienda Sostenibile” secondo lo standard Equalitas per il proprio impegno sotto il profilo ambientale, economico e sociale.

Dal 2017 l’azienda Agricola Ricci Curbastro ha deciso di avviare un programma per il raggiungimento della Certificazione secondo lo standard di sostenibilità SOPD Equalitas – SOSTENIBILITÀ DELLA FILIERA VITIVINICOLA: ORGANIZZAZIONI, PRODOTTI, DENOMINAZIONI DI ORIGINE (SOPD).

Allo scopo di perseguire la propria mission, la direzione aziendale ha stabilito, quale obiettivo di carattere generale, di sviluppare un’azione di miglioramento continuo dei processi e del prodotto, coinvolgendo nel progetto di miglioramento tutte le parti interessate, dal personale aziendale ai fornitori, alla comunità, perseguendo il raggiungimento del sottile equilibrio tra le varie esigenze, tra cui la piena soddisfazione del cliente, la ottimizzazione dei costi, la sicurezza del personale e dell’ambiente di lavoro, la creazione di rapporti di partnership con fornitori e comunità locale, il pieno rispetto dell’ambiente e la salvaguardia delle risorse.

“Il minor dispendio di risorse, l’aumento del benessere delle parti interessate e altri aspetti «classici» del concetto di sostenibilità debbono per me essere affiancati
da un elemento «originale» che risiede nel fatto di concentrarsi anche sulla prima parte della definizione di sostenibilità (cfr. Rapporto Bruntland), ossia la «garanzia dell’oggi», e quindi il mantenimento del risultato enologico prefissato, che non può passare in subordine ma deve avere la stessa dignità della seconda parte della definizione («senza compromettere il domani»).” Riccardo Ricci Curbastro

Download bilancio di sostenibilità 2017
Download bilancio di sostenibilità 2018

Download certificato di conformità biologico

Carbon footprint

L’azienda Ricci Curbastro ha affrontato in modo concreto una delle questioni ambientali più urgenti del nostro tempo: il cambiamento climatico.
› Per saperne di più

Energia dal sole

Energia dal sole per alimentare la cantina.
24.000 Kwh prodotti all’anno, 130 t di CO2 non immesse nell’atmosfera.
Tecnologia e agricoltura al servizio della riduzione dell’effetto serra.
› Per saperne di più

Gallina romagnola

Una razza di polli in via d’estinzione: la Romagnola.
Un antico pollaio disegnato da un architetto.
Un progetto di salvaguardia genetica, a favore della biodiversità.
Un omaggio all’antenato Raffaele Ricci Curbastro.
› Per saperne di più

Illuminazione Led

La cantina Ricci Curbastro interamente illuminata con i LED.
Progetto “Save Energy” per l’abbattimento dei consumi energetici in collaborazione con 360° Engineering.
Pannelli solari e LED per ridurre a zero il fabbisogno elettrico dell’azienda.
› Per saperne di più

Meno acqua, meno energia, stesso benessere

L’acqua è vita.
Sappiamo tutti quanto questa risorsa sia essenziale per noi e per il nostro pianeta, ma ce ne ricordiamo solamente quando scarseggia.
› Per saperne di più

Riciclo e raccolta differenziata

Riciclaggio dei rifiuti e raccolta differenziata.
Anche i tappi in sughero possono essere riutilizzati.
› Per saperne di più

Viticoltura biologica

Ecologia e rispetto per l’ambiente, ma non perché è di moda.
Una relazione speciale a tre vie: vite-uomo-natura.
Gestire i vigneti seguendo le linee dell’agricoltura sostenibile e biologica.
› Per saperne di più